Nella nuova sede di via Indipendenza, dopo essere stato a lungo ospitato presso la chiesa di San Francesco, è situato il Museo Antropogeografico nelle cui sale espositive, attraverso i suoi plastici, i suoi spazi interattivi ed un repertorio di oltre 300 fotografie, è possibile avere una visione d’insieme delle tradizioni, dei costumi e dei lavori che venivano svolti sui Monti Sibillini, attività che un tempo erano il sussidio ed il sostentamento dei popoli che qui abitavano. Si può inoltre apprendere la complessità del territorio e la diverse varietà floristiche e faunistiche in esso contenute.

Historart per il sisma
Attrazioni simili