Porta San Giacomo, Deve il suo Nome all’omonima piccola chiesa, allora contigua. La Porta venne abbattuta nel 1836 e rifatta con gli stessi materiali nel 1863. L’arco, con la facciata posteriore originale, è a sesto acuto, con merli Ghibellini a difesa piombante tra beccatelli e due stemmi del XV secolo. La parte superiore è barocca e contiene l’orologio che, inizialmente, si trovava sulla torre della chiesa di S. Agostino spostato poi nel XVIII secolo.

Historart per il sisma
Attrazioni simili