• Historart per il sisma
  • È passato più di un anno dall'inizio della sequenza sismica che ha colpito sia la gente che il patrimonio architettonico del centro Italia. Per le persone che vi hanno perso la vita non possiamo far altro che rinnovare le condoglianze ai familiari ma possiamo invece far qualcosa di tangibile per il territorio. Abbiamo così deciso (in realtà ci stiamo muovendo da qualche mese in proposito) di offrire gratuitamente ai comuni fermani coinvolti nel sisma (sono 17 quelli del "cratere") la possibilità di inserire nella piattaforma Historart le schede on-line dei monumenti comunali. Li abbiamo girati quasi tutti e in molti hanno accolto la nostra proposta che come detto non comporta nessun impegno economico; vogliamo così dare il nostro contributo alla ricostruzione. Siamo infatti convinti che il futuro della nostra terra sia nel turismo e servizi come Historart sono parte della valorizzazione che é la base su cui far crescere il turismo nel sud delle Marche.